Il SabaziaLUG partecipa alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

Il SabaziaLUG partecipa alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

Una settimana ricca di eventi volti a promuovere azioni sostenibili finalizzate alla riduzione della produzione dei rifiuti ed a porre in evidenza l’impatto dei nostri consumi sull’ambiente. L’intero programma rientra all’interno della “Settimana europea per la riduzione dei rifiuti”, promossa dall’Unione Europea e che in Italia vede il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Provincia di Roma.

Le iniziative, nate dall’impegno di associazioni, cooperative sociali e singoli cittadini, riguarderanno quasi tutti i comuni del circondario del lago di Bracciano: Anguillara Sabazia, Bracciano, Canale Monterano, Cerveteri, Ladispoli, Manziana ed Oriolo Romano.

  • Si parte sabato 20 a Canale Monterano (ore 10:30, sala mostre in piazza Tubingen) dove l’associazione “Vivere in salute” organizzerà un laboratorio di autoproduzione di detergenti e detersivi.
  • Domenica 21 ad Anguillara Sabazia, invece, l’associazione “Grano di Sale” organizzerà il mercatino del baratto (Parrocchia Regina Pacis); nel pomeriggio le attività si sposteranno a Bracciano (ore 14:30-Chiostro degli agostiniani) dove l’associazione “Argo” allestirà un laboratorio di riparazione e manutenzione delle biciclette.
  • La settimana successiva inizierà con il laboratorio del Riciclo creativo, promosso dall’associazione “Scuolambiente” presso le scuole di Cerveteri, Ladispoli e Cerenova (le iniziative dureranno fino a lunedì 26). La stessa associazione, grazie alla collaborazione della compagnia teatrale “Il Sentiero di Oz”, metterà in scena lo spettacolo “Riciclando…s’impara” e venerdì 26 novembre organizzerà il convegno “Riduzione dei rifiuti: un gesto consapevole”.
  • Giovedì 25 l’attenzione sarà rivolta all’informatica. Ad Anguillara (Corso Umberto I, 26 ore 19), l’associazione “Sabazia Linux Usergroup” presenterà l’iniziativa Trashware: un’occasione interessante per capire come ridare vita a materiale informatico ritenuto obsoleto grazie ad un pò di buonsenso e software libero :)
  • Sabato 27 il programma prevede una parentesi verde. La cooperativa sociale “Lymph@” (ore 10, Canale Monterano, Piazza Tubingen), organizzerà il No trash pic-nic, una visita guidata senza rifiuti all’interno della stupenda Riserva Naturale Monterano.
    Le attività nel pomeriggio si sposteranno ad Oriolo Romano (ore 17:30 biblioteca, piazza claudia) dove l’associazione “Apertamente” proietterà il cortometraggio “Sballa l’imballo” e si concluderà a Bracciano dove la stessa associazione organizzerà un laboratorio di creazione di strumenti musicali (ore 15, Piazza Mazzini) ed il “Movimento di Decrescita Felice” si preoccuperà di insegnare a tutti i partecipanti a cucirsi la sporta.
  • Domenica 28, infine, a Manziana (ore 10, Piazza Tittoni) l’associazione “Officina delle donne” promuoverà l’utilizzo di pannolini ed assorbenti lavabili, mentre ad Oriolo Romano (ore 10, Piazza Umberto I) il “Movimento di decrescita felice”, riproporrà l’iniziativa Cuciamoci la sporta.
  • Sono invece due gli enti pubblici che parteciperanno autonomamente al calendario: la Riserva Naturale Regionale Monterano distribuirà, nella mattina dei giorni 20, 21, 27 e 28, sporte gratuite e presenterà il progetto Fontana Leggera, mentre l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Oriolo Romano allestirà un punto informativo relativo al progetto “Riducimballi”

Per maggiori informazioni, è disponibile l’indirizzo email rifiutiko@gmail.com.

You may also like...